Categoria: Senza categoria

terapia online

Terapia online: funziona veramente?

Dimenticatevi lo studio dello psicologo con le poltrone (o il lettino alla Freud). Da alcuni anni, anche grazie alle nuove tecnologie, è possibile fare i colloqui anche online.

Ma saranno altrettanto efficaci? La mia esperienza (oltre a molti studi effettuati da importanti centri di ricerca) mi dice che la terapia online funziona.

Che cos’è la terapia online?

terapia onlineLa psicoterapia on-line è una forma di terapia che viene fatta attraverso due dispositivi connessi a internet: da una parte c’è il terapeuta, dall’altra il paziente, che dialogano in video (spesso tramite Skype, ma le possibilità sono praticamente infinite).

Gli strumenti tecnologici necessari sono davvero alla portata di tutti: una connessione internet, un PC (oppure uno smartphone o un tablet) con videocamera integrata e un microfono e il gioco è fatto.

Ma è adatta a tutti?

Tecnicamente, come abbiamo visto, si. Però non funziona sempre e in ogni caso: ognuno di noi è unico e le sue esigenze sono diverse da quelle di chiunque altro. Perciò solo attraverso un incontro preliminare o un colloquio (anche telefonico) con il terapeuta è possibile capire se la terapia online è adatta alle vostre esigenze.

La terapia online è efficace?

Sono più di sette anni che utilizzo questo mezzo, aiutando centinaia di genitori di bambini balbuzienti e decine di pazienti di tutta Italia. La mia esperienza mi dice che la terapia online è altrettanto efficace di quella in studio.

onlineLa presenza del terapeuta non è strettamente legata alla fisicità: lo scambio di pensieri ed emozioni, la capacità di instaurara un dialogo tra due persone funziona ugualmente.

Negli ultimi anni sono stati fatti diversi studi clinici (qui potete trovare una sintesi efficace) che hanno dimostrato come i risultati positivi della terapia online in termini di supporto, consulenza, comunicazione, comprensione e alleanza terapeutica sono assimilabili a quella tradizionale.

Quali sono i vantaggi?

Esistono problematiche (come ad esempio l’impossibilità di uscire di casa o l’agorafobia)  per le quali la terapia online è in assoluto la scelta migliore.

Ma i vantaggi sono per tutti: meno tempo e spese per gli spostamenti, orari più flessibili, possibilità di continuare la terapia anche se siamo in trasferta o in vacanza.

Mi sono convinta/o, cosa devo fare?

Come per quelle tradizionali, anche per le terapie online è necessario contattarmi via telefono o mail e concordare un appuntamento telefonico per una breve chiacchierata. Insieme capiremo le esigenze e il percorso da fare e se la terapia online può essere davvero efficace.

 

terapia online

Terapia online: funziona veramente?

Dimenticatevi lo studio dello psicologo con le poltrone (o il lettino alla Freud). Da alcuni anni, anche grazie alle nuove …

Cambiamento e psicoanalisi

Cambiamento è rendersi conto di ciò che si è

“Il sintomo è una coazione a ripetere sempre gli stessi schemi. Una cura psicoanalitica cerca di trasformare un funzionamento …

assenza genitori

Il valore dell’assenza (consapevole) dei genitori che permette ai figli di crescere

Per me, come mamma, il campanello d’allarme è stato un episodio di pochi anni fa: avevo accompagnato mia figlia al saggio …